Fabiano Alborghetti – Ruota degli esposti

 

 

Fabiano Alborghetti / Ruota degli esposti
con un’opera di  Gianni Bolis
60 esemplari numerati.  – CHF 100 (esaurito)


La ruota degli esposti nasce grazie a papa Innocenzo III a Roma attorno al 1204 ma è quella della Chiesa dell’Annunziata in Napoli – nata nel XV secolo- che diverrà la più conosciuta (…) è stata in uso sino al giugno 1875 ma dal febbraio 2007 è stata reintrodotta al Policlinico Casilino di Roma. Si pensa ora di dotarne altri ospedali, per scoraggiare la pratica di sopprimere i figli indesiderati.

 

Fabiano Alborghetti (1970). Ha pubblicato Verso Buda (2004), L’opposta riva (2006), Registro dei fragili, 43 Canti (2009) e la suite Supernova (2011). Del 2013 è la raccolta L’opposta riva – dieci anni dopo (Milano, La Vita Felice). E’ tradotto in una decina di lingue. Maggiori informazioni sulla sua produzione al sito  www.fabianoalborghetti.ch

 Gianni Bolis, di origini bergamasche, vive in provincia di Lecco. Opera con diverse tecniche, rappresentando il percorso intrapreso nella ricerca delle radici della cultura popolare più semplice, in particolare quella degli emarginati e dei sofferenti. Significative rimarranno le sue figure di preti e quelle di letti vuoti che lasciano trasparire un senso di dolore. Per le Edizioni Fuoridalcoro riprende il tema dei girasoli.

Annunci